Capodanno Cinese 2020: è l’anno del Topo

Il 25 gennaio inizieranno i festeggiamenti del capodanno cinese, quest’anno sarà l’anno del topo. La popolazione cinese si accinge a celebrare l’inizio del nuovo ciclo zodiacale entrando ufficialmente nel segno del roditore. L’oroscopo occidentale suddivide i segni dello zodiaco in base ai mesi mentre in Cina si fonda su un ciclo di 12 anni a ciascuno dei quali corrisponde un animale.

I nati nell’Anno del Topo sono noti per essere adattabili, grandi osservatori e testardi. Il topo è un animale di buon auspicio poiché noto per la gran riproduzione di prole, viene percepito quindi come simbolo di fertilità. I membri della comunità cinese di tutto il mondo rispettano diversi riti per celebrare il capodanno; puliscono accuratamente le loro case che vengono poi decorate con striscioni incisi con poesie e lanterne di carta, tutto esclusivamente rosso.

 

Dopo due settimane di festeggiamenti, il capodanno cinese termina con la festa delle lanterne il giorno 8 Febbraio in cui si conclude il tutto con sfilate sfarzose in costumi tradizionali, recitazione di preghiere nei templi e spettacoli pirotecnici.

I Tra gli eventi del Capodanno cinese non possono mancare i fuochi d’artificio: credenza popolare vuole che il rumore e le luci spaventeranno gli spiriti maligni e li terranno lontani per i prossimi 12 mesi.

Product added successful
×

[contact-form-7 id=”298″ title=”Contact form”]

×